PROGETTI

Il Centro Economia Digitale segue strutturalmente alcuni progetti con l’obiettivo di produrre innovazione, best practice e soluzioni nell’ambito delle loro applicazioni. Di seguito alcuni di questi:

CAPITALE ITALIA

È il confronto innovativo e costruttivo tra le primarie forze politiche del territorio per attivare una moderna dinamica coopetitiva (cooperativa e competitiva) a favore della crescita e della competitività della Capitale d’Italia, Roma.

Realizza una visione sistemica che mette al centro la Politica come luogo della decisione e come luogo delle proposte strutturate.

La coopetizione, ovvero la competizione collaborativa tra antagonisti che decidono di collaborare per realizzare una situazione win-win con nuove opportunità di crescita per tutti, è uno strumento strategico fondamentale per affrontare la moderna complessità e dare un impulso notevole alle indispensabili innovazioni.

La coopetizione politica è la realizzazione concreta del concetto di «fare sistema».

Non si tratta di un superficiale invito al “mettersi insieme”, ma di una reale collaborazione sistemica, alta e lungimirante nel pieno rispetto e nella distinzione di ogni forza politica.

Si tratta di accettare la sfida della modernità a tutela e promozione dei valori e dei legittimi interessi del proprio sistema territoriale attraverso la costruzione e condivisione di un’alta cultura di governo.

IL RUOLO DELL’INNOVAZIONE E DELL’ALTA TECNOLOGIA IN ITALIA

Analisi del ruolo dei settori ad alta tecnologia nello sviluppo di attività di ricerca e innovazione e, più in generale, nel promuovere la crescita dell’economia italiana.

I settori ad alta tecnologia svolgono un ruolo cruciale di motore della competitività e della crescita economica.

RAPPORTO SUL DIGITALE

Il principale fattore economico nell’economia digitale è la conoscenza.

Il valore della conoscenza è legato tanto alla produzione di qualità di dati e analisi, quanto e sempre più, in un mondo sovraccarico di informazioni, alla loro attenta selezione e strutturazione, alla loro esaustiva integrazione e personalizzazione e alla loro sensata comunicazione.

Con questa logica il Centro Economia Digitale realizza il Rapporto sul Digitale.

NAZIONE DIGITALE

Nuovi modelli di efficacia ed efficienza resi possibili dalla digitalizzazione per le Istituzioni.
Il digitale applicato alla gestione delle policy che interfacciano Pubblica Amministrazione e cittadini/imprese.
Dai nuovi modelli strategici alla produttività attraverso i processi amministrativi per migliorare l’offerta di servizi.

IMPRENDITORIALE È DIGITALE

Nuovi modelli di business resi possibili dalla digitalizzazione.
Rapida implementazione di questi modelli in modi che creino vantaggi diffusi per tutti.
Trasferimento tecnologico attraverso modelli collaborativi e trasversali che impegnino in prima linea le imprese, i lavoratori, le amministrazioni pubbliche e i centri di produzione del sapere.